Napoli, Hamsik enigmatico sul suo futuro

Marek Hamsik ha presentato la sua autobiografia e, interrogato sul suo futuro, è stato molto vago.

“Non lo so, ho ancora anni da calciatore. Poi ci penserò, ho una scuola calcio in Slovacchia, chissà…”: queste le sue parole, abbastanza enigmatiche, che potrebbero non soddisfare pienamente i tifosi del Napoli.

Alla domanda su chi possa essere il suo erede per la fascia da capitano, però, lo slovacco non ha dubbi: “Io spero col cuore che la fascia vada a Insigne. E’ già un simbolo ed è lui il capitano del futuro”. Un futuro che potrebbe essere non molto lontano…

Carlo Cremonesi

Carlo Cremonesi

Nato a Melzo nel 1995, il mio interesse per il calcio è nato dopo la vittoria dell'Italia ai Mondiali 2006. Frequento la facoltà di Lettere Moderne all'Università degli Studi di Milano e lavoro come steward a San Siro e all'Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo.